Denuncia di morte

  • Servizio attivo

La dichiarazione di morte è la denuncia, obbligatoria per legge, della morte, ai fini dell’iscrizione del decesso nel registro comunale dello Stato Civile.


A chi è rivolto

Ai familiari o a una persona incaricata, (nella maggior parte dei casi è l'Agenzia di Onoranze Funebri), in caso di:

  • decesso di persona residente a San Giuliano Milanese;
  • o non residente, se la morte è avvenuta nel territorio comunale.

Come fare

- Nelle ore successive al decesso:

  • in caso di decesso in abitazione occorre che:
    • i familiari si rivolgano ad un’impresa funebre e contattino il medico di famiglia che compilerà l'avviso di morte e la scheda ISTAT,
    • subito dopo è necessario avvisare l'Ufficio di Stato Civile dei Servizi Demografici del Comune dove è avvenuto il decesso, in modo che provveda a contattare il medico necroscopo appositamente nominato dall'azienda sanitaria locale, che dovrà recarsi ad accertare il decesso;
  • se il decesso è avvenuto in ospedale, in casa di cura o di riposo, la direzione della struttura stessa produce la documentazione sanitaria necessaria a redigere la dichiarazione.

- La denuncia di morte deve essere fatta  dai familiari o da un delegato, di solito l'Agenzia di onoranze Funebri, presentandosi all'ufficio di Stato Civile.

- L’impresa funebre si occuperà dello svolgimento di tutti gli adempimenti successivi.

Il trasporto funebre e l'eventuale cremazione è soggetta all'autorizzazione da parte dell'ufficio di Stato Civile del Comune in cui è avvenuto il decesso.

Per le informazioni sui servizi cimiteriali consulta la scheda correlata.

Cosa serve

Per la denuncia di morte è necessario presentare all'ufficio di Stato Civile:

  • l'avviso di morte compilato dal medico;
  • la scheda ISTAT compilata dal medico;
  • l'accertamento di decesso compilato dal medico necroscopo.

Cosa si ottiene

L'iscrizione del decesso nel registro comunale dello Stato Civile.

Tempi e scadenze

La denuncia di morte deve essere fatta entro 24 ore. 

Casi particolari

  • In caso di morte durante la notte o giorni festivi chiamare il servizio di Continuità assistenziale (ex Guardia Medica): tel. 116117 .
  • Nei casi di morte violenta, per strada, in luoghi pubblici o in ipotesi di reato occorre chiamare il 112 per avvisare l’Autorità giudiziaria. Quest'ultima, dopo gli accertamenti di legge, darà disposizione per rimuovere la salma e rilascerà il nulla osta alla sepoltura.

Accedi al servizio

Ulteriori informazioni

NORMATIVA

- D.P.R. n. 285/90 Regolamento di Polizia mortuaria
- D.P.R. n. 396/2000 Ordinamento dello Stato Civile
- Regolamento Regionale n. 6 del 09.11.2004

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Contatti

Unità Organizzativa responsabile
Argomenti:

Ultimo aggiornamento: 15/02/2024, 17:21

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Rating:

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri
Icona