Elezioni: votare se si è cittadini dell'Unione Europea

  • Servizio attivo

I cittadini originari di un Paese dell'UE e residenti nel Comune per votare devono richiedere l’iscrizione nelle liste elettorali aggiunte.


A chi è rivolto

Ai cittadini residenti, originari di un Paese dell’Unione Europea che godono dei diritti politici, in riferimento all’ordinamento del paese d’origine e a quello italiano.

Descrizione

L’iscrizione alla lista elettorale aggiunta per le elezioni europee consente di esercitare il diritto di voto per i rappresentanti dell’Italia all’elezione del Parlamento Europeo; l’iscrizione alla lista aggiunta per le elezioni comunali consente, invece, di esercitare il diritto di voto per il sindaco e i membri del consiglio comunale o per essere eletti alla carica di Consigliere comunale.

È anche possibile chiedere l’iscrizione a una sola lista elettorale aggiunta, cioè chiedere di esercitare il diritto di voto alle sole elezioni europee oppure alle sole elezioni comunali.

Come fare

L'istanza non deve essere presentata dai cittadini dell'Unione che siano stati già iscritti nella medesima lista aggiunta in occasione delle precedenti elezioni e che non abbiano revocato tale iscrizione.

L'eventuale trasferimento di residenza in altri comuni italiani di cittadini UE già iscritti determina l'iscrizione d'ufficio nelle liste aggiunte del comune di nuova residenza.

E' possibile presentare la domanda  con una delle seguenti modalità:

Cosa serve

Per l'inoltro online è necessario essere dotati di SPID (sistema pubblico di identità digitale), carta d’identità elettronica (CIE) o carta nazionale dei servizi (CNS).

Oppure compilare la modulistica, disponibile sul Portale Telematico:

- elezioni comunali
- elezioni europee

o ritirabile presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico.

Allegare:

  • la fotocopia di un documento di identità;
  • nel caso di elezioni europee, il modulo*, messo a disposizione dal Ministero dell'interno ogni volta che le stesse si svolgono , disponibile sul Portale telematico  o ritirabile presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico, che deve essere compilato, stampato, firmato con firma autografa.

*Per compilare il seguente modulo pdf è necessario aprirlo con il programma Adobe Reader versione 8 o superiore. Nell'eventualità che lo stesso venisse aperto direttamente con il browser potrebbe non essere possibile utilizzarlo; in tal caso sarà necessario, cliccando il tasto destro del mouse sulla pagina (con lo sfondo bianco), scegliere la voce 'Salva documento con nome'; quindi salvare il modulo pdf nella cartella desiderata ed, infine, aprirlo con Adobe Reader.

 

Cosa si ottiene

L’esito positivo della richiesta comporterà l’iscrizione nella lista elettorale aggiunta e i neo iscritti verranno avvisati tramite mail per il ritiro della tessera elettorale presso l’ufficio elettorale, che consentirà di votare per le elezioni amministrative comunali.

Tempi e scadenze

La domanda va presentata 40 giorni prima della consultazione elettorale per le elezioni comunali, 90 giorni per quelle europee.

L’iscrizione alle liste è gratuita e rimane valida fino a quando la persona interessata non perde i requisiti d’iscrizione (ad esempio per emigrazione in altro Comune o all’estero), o nel caso faccia richiesta di cancellazione, utilizzando il modulo disponibile sul Portale Telematico o ritirabile presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico.

Accedi al servizio

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Contatti

Unità Organizzativa responsabile
Argomenti:

Ultimo aggiornamento: 20/02/2024, 09:51

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Rating:

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri
Icona